A Laura Cancedda il Premio “Giovani e la Ricerca Memorial Mario Mai”

A Laura Cancedda il Premio “Giovani e la Ricerca Memorial Mario Mai”

There is no translation available.

Si svolgerà venerdì 29 aprile 2016 a Villa Durazzo Santa Margherita Ligure la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio “Giovani e la Ricerca Memorial Mario Mai”.

Outreach.

cancedda pic

Si svolgerà venerdì 29 aprile 2016 a Villa Durazzo Santa Margherita Ligure la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio “Giovani e la Ricerca Memorial Mario Mai”.

Il modo migliore per ricordare Mario Mai il giovane sammargheritese scomparso in seguito a un tragico incidente stradale, avvenuto l'11 settembre 2013 in via Donato Somma a Genova, è certamente quello di collegare il suo nome a una iniziativa che abbia come valori portanti la solidarietà e la ricerca scientifica.

Promotore dell'iniziativa, il papà Giancarlo Mai, protagonista della vita pubblica e culturale di Santa Margherita Ligure, nonché da molti anni animatore e patron del prestigioso Premio Polis.

Per ricordare Mario, Giancarlo, la moglie Gianna e la sorella Stefania, sostenuti da un folto gruppo di amici e di istituzioni,  hanno dato vita  al premio “Giovani e la ricerca: Memorial Mario Mai” che sarà consegnato alla dottoressa Laura Cancedda chimica, farmacologa, neurofisiologa, ricercatrice dell'Istituto Italiano di Tecnologia.

Il premio consiste in una artistica conchiglia che rece al centro del nicchio una grossa perla, simbolo emblematico della bella cittadina del Tigullio (in latino, infatti, margarita vuol dire perla).

La cerimonia inizierà alle 19, a Villa Durazzo, con un aperitivo cui seguirà una cena alla quale prenderanno parte circa duecento grandi amici di Giancarlo Mai che vogliono fargli sentire il calore della loro solidarietà e del loro affetto e condividono l'impegno di valorizzare giovani studiosi e ricercatori di tutti i settori scientifici.

You may be interested in