IIT al Salone Internazionale del Libro

IIT al Salone Internazionale del Libro

There is no translation available.

L'Istituto Italiano di Tecnologia alla XXIX edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino dal 12 al 16 maggio. Il tema di questa edizione, che vedrà tra i testimonial il Direttore Scientifico IIT Roberto Cingolani e il cucciolo di Robot iCub, è Visioni.

Outreach.

salonelibro icub

Il Salone Internazionale del Libro di Torino quest’anno, con il tema Visioni, da spazio alle esperienze di chi ha la capacità di guardare lontano, di darsi e vincere sfide che sembrano impossibili, di lavorare per il futuro attuando progetti forti, basati su una conoscenza vera, ma anche sul patrimonio letterario, artistico e filosofico che costituisce la nostra identità culturale.

IIT quest'anno, ospite del Salone, propone un percorso dal titolo "Vedere il Futuro: Tecnologie per l’uomo e per l’ambiente" in cui si potrà vedere e toccare con mano uno spicchio del futuro che ci aspetta per arrivarvi più consapevoli e preparati.

Nel percorso IIT saranno infatti presenti: i nuovi materiali, che costituiranno la base di qualsiasi tecnologia futura, come le bioplastiche di origine vegetale, il grafene e altri materiali modificati e resi "intelligenti" grazie alle nanotecnologie; la tecnologia di viBe, start-up dell’IIT che ha sviluppato un “intelligenza” che può interpretare il nostro comportamento attraverso una telecamera; la Portable On Board printer 3D, la stampante 3D che, con Altran, Asi e Thales, il nostro Istituto lanciato recentemente nello spazio per operare a bordo della Stazione Spaziale Internazionale; il cucciolo di robot iCub, un robot umanoide per la ricerca in grado di vedere l’ambiente che lo circonda, riconoscere alcuni oggetti, capire se una persona è presente di fronte a esso, rispondere a semplici comandi vocali oppure al contatto fisico con le persone.

Inoltre sabato 14 maggio è previsto l'intervento del Direttore Scientifico IIT, Roberto Cingolani, che fornirà la propria visione del futuro nell'incontro "Costruire il futuro" (h13 Sala Rossa). Mentre domenica 15 maggio IIT e Politecnico di Torino continueranno a parlare di futuro nella tavola rotonda "Scienza e Tecnologia: il futuro è già qui!" con Paolo Ariano e Elisa Ambrosio del Center for Space Human Robotics IIT di Torino (h15.30 Arena Bookstock Village)

Sono previsti inoltre quattro laboratori didattici sviluppati in collaborazione con Xkè?, Il laboratorio della curiosità, centro per la didattica delle scienze aperto alle scuole primarie e secondarie di primo grado, che si svolgeranno per tutta la durata della Fiera negli Spazi Alpha e Beta (Programma completo dell'area Bookstock Village) e copriranno numerose tematiche legate alla scienza e alla tecnologia: dalla robotica alla biologia, dai nuovi materiali alla matematica.

Laboratori IIT e Xkè?:

Scribacchando e robottando

Presso Spazio Alpha

Fascia di Età: 6/13 anni

Laboratorio a cura di Istituto Italiano Tecnologia e Xkè? Il Laboratorio della curiosità

Avete mai visto delle “macchine autonome scribacchianti”? Ognuna diversa e personalizzabile, grazie alle quali è possibile realizzare vere e proprie opere di disegno astratto? Un laboratorio per avvicinare i più piccoli ai rudimenti della meccanica, della meccatronica, dell’automazione, attraverso la creatività e la fantasia…..

Troppo piccoli per essere veri

Presso Spazio Beta

Fascia di Età: 6/13 anni

Laboratorio a cura di Istituto Italiano Tecnologia e Xkè? Il Laboratorio della curiosità

A volte gli occhi non sono sufficienti per indagare la realtà nel profondo: e allora? Sotto la lente potente di un vero microscopio stereoscopico da ricerca si potranno scoprire tutti i segreti del mondo vegetale e animale e provare a riprodurlo

Grafite? non solo matite!

Presso Spazio Beta

Fascia di Età: 6/13 anni

Laboratorio a cura di Istituto Italiano Tecnologia e Xkè? Il Laboratorio della curiosità

Cosa hanno in comune le matite con i suoni? Fra tutti i materiali che l’uomo è in grado di realizzare, il grafene è forse quello più incredibile. Sottilissimo, leggerissimo, elastico, conduttore di corrente ed elettricità! La grafite, sua stretta parente, è un materiale molto comune: è l’anima della matita

Non solo coppie: la matematica nella natura 

Presso Spazio Beta

Fascia di Età: 6/13 anni

Laboratorio a cura di Istituto Italiano Tecnologia e Xkè? Il Laboratorio della curiosità

Immaginiamo di acquistare una coppia di conigli (maschio e femmina). Se i conigli sono in grado di riprodursi a partire dal secondo mese, dando vita, ogni mese, ad una nuova coppia, quanti conigli avremo dopo un anno? La risposta è nella successione di Fibonacci